ROVELLO PORRO – Un persona in meno sotto sorveglianza sanitaria e che ha finito la quarantena evidenziando di non avere contratto il virus: una buona notizia viene in queste ore da Rovello Porro dove il sindaco Paolo Pavan ha condiviso gli ultimi dati forniti da Ats e prefettura per quanto riguarda il contagio da coronavirus sul territorio.

Situazione quasi immutata, con 10 persone positive al virus, 2 dimessi perchè guariti, 2 purtroppo quelli deceduti. Mentre sul fronte dei cittadini in sorveglianza, perchè venuta in contatto con persone rivelatesi positive (famigliari, amici, colleghi di lavoro), si scende da 7 a 6. Dunque, uno ha lasciato la sorveglianza senza conseguenze. Restano 29 i nuclei famigliari in quarantena nella loro abitazione, come confermato dalle autorità sanitarie locali.


er informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: il Municipio di Rovello Porro)

19042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome