COMASCO – Ancora un consistente sequestro di droga nella zona: i carabinieri nell’ambito dei loro controlli hanno arrestato, in flagranza di reato, un 28enne di Fino Mornasco per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il tutto è accaduto a Fino Mornasco, dove i militari della locale stazione hanno proceduto al controllo del ragazzo a bordo della sua autovettura, all’interno della quale aveva cercato di nascondere la sua presenza nell’abitacolo sdraiandosi sui sedili posteriori. Il movimento sospetto non è sfuggito agli operanti, i quali hanno proceduto al suo controllo trovandolo in possesso di 310 grammi di cocaina.

Gli approfondimenti investigativi sono stati ampliati all’abitazione: rinvenuti bilancino di precisione e materiale per il confezionamento e, nella lavatrice, è stata ritrovata un’ulteriore confezione contenente 1,4 chilogrammi di marijuana. Le operazioni, dunque, si sono concluse con il sequestro di quasi 2 chilogrammi di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato trasferito nel carcere di Como.

(foto archivio)

28042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome