UBOLDO – “L’Amministrazione del sindaco Luigi Clerici ha bocciato la nostra proposta di aiutare l’asilo “Colombo Morandi” in questo momento di difficoltà. Hanno fatto grandi discorsoni per evitare il vero problema: all’asilo Colombo Morandi, il Comune, non ha dato i 20.000 euro che doveva”. Lo dicono gli esponenti della lista civica di opposizione, Uboldo al centro.

Dicono dalla lista: “Siamo rimasti senza parole quando il sindaco Clerici, il capogruppo Renoldi e gli assessori hanno sostenuto che: “l’asilo Morandi è una piccola media impresa dentro cui bisognerà guardare”. Da 115 anni l’asilo Morandi è invece un ente non a scopo di lucro, ma quale impresa! E’ da luglio che ci sono problemi con l’asilo e nulla fino ad oggi è stato fatto per aiutarli. Sarà il caso che questa gente si chiarisca le idee ed inizi ad essere concreta. Il tempo dei sogni è finito da tempo”.
(foto: l’aula consigliare del Comune di Uboldo)
08122020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome