UBOLDO – “Grazie Croce rossa!” Lo dicono i volontari del rifugio dei trovatelli, il canile dell’associazione “Una luce fuori dal tunnel” di via Caduti della Liberazione a Uboldo. “Grazie alla direzione nazionale della Cri ed alla dottoressa Gabriella Salvioni per la donazione di crocchette ai cani del nostro rifugio” dicono da canile che è situato alla periferia uboldese.

Il rifugio uboldese è gestito da volontari ed è rimasto sempre operativo anche durante il periodo del lockdown che ha caratterizzato la recente fase più acuta dell’emergenza coronavirus, fra le tante difficoltà di doversi auto-finanziare per continuare a garantire il prezioso servizio di accoglienza per cani abbandonati che nella struttua del basso varesotto trovano un ambiente adeguato, e sono sempre seguiti amorevolmente, in attesa di trovare qualcuno che sia disposto ad adottarli.

(foto: ecco le confezione di crocchette che sono state donate al canile di Uboldo, iniziativa a cura della Croce rossa italiana)

18062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome