CISLAGO – Fratelli d’italia, con il coordinatore provinciale Andrea Pellicini, ribadisce il proprio sostegno al sindaco Gianluigi Cartabia e chiarisce la propria posizione visto che si trova su 2 fronti: in maggioranza con Cristiano Fagioli ma indirettamente anche all’opposizione visto che l’ex vicesindaco Luciano Lista, fondatore del gruppo di minoranza “Un’idea per Cislago” a cui ha aderito anche la neo consigliere Elisa Bianco lasciando la maggioranza, è anche esponente di FdI e presidente del circolo territoriale di Castellanza.

“A Cislago – spiega Pellicini – Fdi si è presentata alle elezioni in una coalizione di centro destra a sostegno del sindaco Cartabia insieme a Lega e Forza Italia. Intendiamo ribadire l’appoggio al primo cittadino sino alle fine del mandato previsto per la primavera del prossimo anno. In questi anni, il lavoro del capogruppo Cristiano Fagioli è stato incessante e molto apprezzato”. E quindi entra nel merito del cortocircuito: “Per quanto concerne la posizione di Luciano Lista, egli ha aderito a Fdi quando era già uscito dalla giunta comunale e aveva creato un suo gruppo consiliare. Per il semplice fatto di aver aderito al nostro partito, non può essere privato delle sue prerogative di consigliere comunale. Sebbene parta da una posizione critica rispetto al Sindaco, frutto anche delle incomprensioni che hanno portato alle sue dimissioni dalla giunta, anche Lista cerca di portare avanti delle proposte nell’interesse della città e dei cittadini che lo hanno eletto. Lo fa a fronte di una lunga esperienza amministrativa, senza urlare
e nel rispetto dei ruoli. A volte – e lo dico da sindaco di Luino – sono interessanti anche le proposte dei consiglieri di minoranza”.

E conclude: “Comunque, lo ribadisco, a Cislago ci sono i numeri (sei consiglieri più il voto del sindaco) e la volontà di arrivare a fine mandato”.

13052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome