CARONNO PERTUSELLA – Avanti, piano, anche a Caronno Pertusella: nelle ultime ore si è arrivati a 49 casi confermati, +1 rispetto al giorno prima. Caronno Pertusella è stato uno dei primissimi centro del Varesotto dove si è sviluppato l’epidemia del coronavirus. In paese anche molte persone che sono guarite, è il caso ad esempio del parroco don Franco Santambrogio, che si era ammalto ed era finito ricoverato all’ospedale “Sacco” di Milano, ma non era mai stato in gravi condizioni ed anzi si era ben presto ripreso, tanto che è potuto tornare a casa.

La località del Varesotto con il maggior numero di contagiati rimane Busto Arsizio (94, +7), seguita dal capoluogo Varese (73, +5). In Lombardia si è registrato un calo dei contagiati rispetto a ieri, con crescita contenuta nel Varesotto.

(foto archivio: il sindaco Marco Giudici di Caronno Pertusella, sempre in prima linea per monitorare la situazione nel suo paese, tra i più colpiti dall’epidemia coronavirus)

29032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome