CARONNO PERTUSELLA – Primo caso di paziente positivo al coronavirus nella casa di riposo Corte Cova di via Trieste a Caronno Pertusella. Nelle ultime ore sono stati avvisati i familiari dei degenti sia quelli del piano in cui si è verificato il caso sia quelli di tutti gli altri pazienti. E’ stato spiegato come siano state prese tutte le misure di sicurezza del caso per tutelare i degenti.

Il caso positivo è stato confermato anche dal sindaco Marco Giudici: “La Casa Cova ha rinnovato all’Ats la richiesta di tampone per tutto il personale – spiega il primo cittadino – in modo da poter monitorare al meglio la situazione”.

La struttura si è immediatamente chiusa agli esterni all’inizio dell’emergenza proprio per evitare che potessero verificare contagi dall’esterno e dai familiari. Sono state prese tutte le precauzioni del caso a partire dall’uso delle mascherine a quello della distanza sociale mentre i rapporti con le famiglie dei degenti sono tenute tramite telefono.

(foto archivio)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome