CISLAGO – Apertura straordinaria del Centro raccolta differenziata cittadino per dare una risposta ad una precisa esigenza dei cislaghesi. A deciderla il sindaco Gianluigi Cartabia che ha firmato un’ordinanza.

Nel dettaglio giovedì 9 aprile e venerdì 10 aprile dalle 9 alle 12.30 il Centro raccolta differenziata dei rifiuti di via Vecchio Bozzente sarà aperto per il solo conferimento degli scarti vegetali delle utenze domestiche. Nel pieno rispetto delle normative anticontagio il provvedimento di Cartabia prevede che l’accesso sia consentito solo in auto ed al solo conducente (con divieto di accedere a piedi o in bicicletta). Previsto anche l’obbligo per gli utenti di non scendere dall’auto fino all’ingresso nel centro raccolta per evitare assembramenti. Non ultimo è stato stabilito che l’accesso contemporaneo al Centro raccolta al massimo di 2 autovetture, i cui conducenti dovranno mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone e dovranno indossare la mascherina.

“Sono pervenute numerose segnalazioni da cittadini in merito all’esigenza di conferire i rifiuti vegetali, attualmente stoccati nei rispettivi luoghi di residenza – si legge nell’ordinanza – considerato che l’accumulo di scarti vegetali può determinare il formarsi di marcescenze, con conseguenti molestie olfattive per le proprietà confinanti è stata decisa l’apertura straordinaria”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome