ORIGGIO – Domani saranno eseguiti i tamponi di parte di Ats Insubria e quindi si avrà un quadro chiaro della situazione: lo ha richiesto in questi giorni la direzione della casa di riposo San Giorgio di via Visconti. Nei giorni scorsi 6 membri del personale avevano manifestato sintomi influenzali, ed erano rimasti a casa; mentre alcuni dei 27 ospiti della rsa aveva avuto la febbre e dunque l’intenzione è adesso di capire se, malgrado sin dal primo momento dell’emergenza coronavirus la casa di riposo ha adottato tutte le possibili misure di sicurezza, il contagio si sia spinto sino all’interno, o a margine della casa di riposo.

Da parte della direzione, l’intenzione di informare puntualmente e con la massima trasparenza dell’esito degli accertamenti delle autorità sanitarie.

In zona, casi di positività al coronavirus sono stati sinora riscontrati alla casa di riposo Sant’Agnese ed alla Focris, entrambe di Saronno.

(foto: una immagine della casa di riposo San Giorgio di via Ardengo Visconti di Origgio)

19042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome