UBOLDO / GERENZANO / ORIGGIO – Il baricentro del contagio, nella zona come nel resto della Lombardia, sembra di essersi spostato: da casi… “casuali”, l’aumento che si registra – come sottolineato ultimamente anche dalle autorità regionali – con il lockdown è ora spesso legato ad un passaggio del virus in ambito famigliare oppure, purtroppo, all’interno delle rsa, le case di riposo. In zona, tiene banco la situazione alla Sant’Agnese di Saronno dove i tamponi hanno evidenziato 6 casi fra ospiti con sintomatologia influenzale. Nel Saronnese oggi la situazione è poco “mossa”, +1 ad Uboldo che così arriva ad 11 in totale, dato stabile per Gerenzano (20) e Origgio (27).

Nel Varesotto in tutto oggi si sono registrati +71 casi, che porta il totale provinciale a 1.884 casi confermati; a Como 2.154, oggi +48; in Brianza 3.878, oggi +57.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: la recente cerimonia in ricordo dei morti per il coronavirus davanti al Municipio di Uboldo)

15042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome