CARONNO PERTUSELLA / GERENZANO / ORIGGIO / CISLAGO – Anche oggi la crescita dei contagi da coronavirus nel Varesotto riguarda soprattutto altre località della zona escludendo il Saornnese. A Caronno Pertusella +6 sei nuovi casi.

Caronno Pertusella: 1.117 (1.111)

Origgio: 520

Cislago: 765

Gerenzano 745

In risalita anche Tradate. Nei principali centri delle Groane, Limbiate e Cesano Maderno, il trend resta discendente. Pochi casi anche fra Misinto, Cogliate, Lazzate e Ceriano Laghetto. Solo due casi anche nel vicino comasco, fra Lomazzo, Turate e Mozzate.

Tornano a tre cifre le province di Monza e Brianza e Varese; quest’ultima, già ieri aveva visto un incremento notevole dei casi. Oggi sono 177 i nuovi casi rilevati nella Brianza, mentre il Varesotto ne vede quasi 250. Ancora alti del Milanese, che ancora primeggia come la provincia più colpita: 642 casi nelle ultime 24 ore.

In Lombardia a fronte di 32.926 tamponi effettuati sono 2.153 i nuovi positivi (6,5%). Ancora buone notizie per quanto riguarda i ricoveri che vedono ancora dati negativi: si liberano 4 posti dalle terapie intensive, mentre altri 47 dalle subintensive.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera)

23122020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome