CERIANO LAGHETTO – Ancora droga a margine della linea ferroviaria Saronno-Seregno: l’altra sera poco prima delle 20 i carabinieri hanno fermato due marocchini, di 33 e 19 anni, che a bordo di una Saab si aggiravano nei pressi della stazione di Ceriano-Solaro, dove spesso scendono spacciatori e tossicodipendenti per dirigersi alle vicine aree di spaccio. Il 33enne al volante trovandosi davanti ai militari, è balzato fuori dall’auto ed ha tentato di fuggire. E’ stato bloccato e trovato con quattro grammi di cocaina ed un gramm e mezzo di hascisc. Accertamenti sono in corso anche sul proprietario della Saab, un romeno di 26 anni che, pur non in possesso di patente, risulta intestatario di ben 106 automobili.

Episodio movimentato anche ieri notte, alle 23.20, nei pressi della stazione di Ceriano-Solaro per un malore: un 40enne è stato soccorso dalla Croce rossa e trasportato all’ospedale di Desio, a quanto pare si è sentito male dopo avere fatto uso di sostanze stupefacenti.

(foto: forze dell’ordine alla stazione di Ceriano-Solaro)

01022020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome