ROVELLO PORRO – Alta 80 centimetri, l’hanno trovata alla piazzola per la raccolta differenziata i volontari dell’Ave. Gli addetti dell’associazione verde età gestiscono la piattaforma ecologica e quando hanno rinvenuto una bella Madonnina, proprio non se la sono sentiti di lasciarla lì. Sono iniziative le ricerche per qualcuno disposto ad “adottarla” ed anche a compiere qualche piccolo intervento di restauro di cui la statua ha bisogno.

Missione compita, nel giro di poco è stato possibile trovare qualcuno disponibile, ed anzi interessato a farle… posto a casa propria. Per i volontari dell’Ave non è una novità, quella di rinvenire oggetti “interessanti” alla piattaforma ecologica di via Ariosto; ma di questa Madonnina tutti si sono immediatamente “innamorati”.

(foto: la Madonnina trovata alla piazzola della raccolta differenziata dei rifiuti, e subito recuperata da parte dei volontari dell’associazione Ave Rovello, che poi hanno rapidamente trovato un concittadino disposto ad “adottarla” ed anche a compiere alcune piccole opere di restauro di cui la bella statua della Madonna ha bisogno)

10032021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome