CASTIGLIONE OLONA – Il gruppo locale di Protezione civile ha ritirato le mascherine messe a disposizione da Regione Lombardia. A Castiglione Olona sono state assegnate, tolte quelle riservate alla protezione civile e alla polizia locale, 1650 mascherine chirurgiche. “In questi giorni – spiegano dal Comune – inizieremo grazie ai volontari della protezione civile la distribuzione porta a porta. Dato il numero contenuto di mascherine, e visto che siamo circa 7.700 abitanti e più di 3200 famiglie si è deciso di cominciare la distribuzione, consegnandone una per nucleo famigliare, partendo dalle famiglie che abbiano al loro interno un persona tra i 50 ed i 75 anni, così da coprire quasi 1600 famiglie. Ovviamente appena ne arriveranno altre completeremo la distribuzione a tutte le restanti famiglie”.

Proseguono dal Comune: “per qualsiasi cittadino che non fosse compreso in questa fascia di età con una particolare e reale necessità di avere una mascherina, chiamando la protezione civile potrà richiederla e gli sarà consegnata a domicilio una mascherina di quelle di scorta in possesso della protezione civile. Abbiamo preso per ora la decisione di escludere dalla consegna le persone sopra i 75 anni, in quanto per tutelare la loro salute sono invitate a restare a casa e nel caso usufruire del servizio di spesa a domicilio e ritiro e consegna dei farmaci messo a disposizione della protezione civile, che ringraziamo nuovamente per tutto il lavoro che sta svolgendo e che è già al lavoro per organizzare la distribuzione. Ricordiamo che la Protezione civile è disposizione per qualsiasi necessità al numero di emergenza: 3482695325″.

08042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome