VENEGONO SUPERIORE – “Dopo aver condiviso a inizio luglio con il dirigente scolastico l’organizzazione delle aule per l’avvio della scuola a settembre con gli alunni in presenza, Comune, Ats e l’azienda che ha in appalto il servizio di ristorazione scolastica, hanno definito la sistemazione degli spazi per accogliere in mensa gli alunni che si iscriveranno al servizio”. Così una nota dell’Amministrazione comunale di Venegono Superiore.

Il Comune ha ottenuto 15.000 euro accedendo al finanziamento europeo Pon – Programma operativo nazionale del Miur – che saranno utilizzati per acquistare gli arredi necessari per adeguare gli ambienti e consentire agli alunni non solo la didattica in presenza ma tutti i servizi di accesso al diritto allo studio.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus.

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

30072020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome