VENEGONO SUPERIORE – Volontari al lavoro lo scorso fine settimana per la pulizia del bosco attorno a Venegono Superiore, dove spesso si posizionano anche gli spacciatori di droga e si registra l’andirivieni dei loro clienti. Una ventina i partecipanti all’iniziativa di pulizia del verde lanciata sabato dal Comune di Venegono Superiore e che ha riguardato nello specifico la zona di Pianbosco.

E’ stata trovata tantissima immondizia, lasciata proprio dai pusher e dai tossicodipendenti, sono stati riempiti molti sacchi e sono stati smantellati anche quattro bivacchi, dove evidentemente si posizionavano i pusher per lo smercio degli stupefacenti. Trovate bottiglie e bottigliette di vetro e plastica, cartacce, lattine, scatolame, anche capi di vestiario e coperte, oltre a telefoni cellulari e batterie per automobili. A scendere in campo, al fianco dei volontari, anche la protezione civile ed i responsabili dell’amministrazione comunale e del Parco Pineta, c’erano anche le guardie ecologiche.

(foto archivio)

15022021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome