VENEGONO SUPERIORE – Già pizzicata nei giorni scorsi dalla polizia locale mentre si aggirava in zona Pianbosco di Venegono Superiore al volante di un’auto ma senza patente, perchè già sospesa, ora la donna è stata di nuovo trovata sul posto da una pattuglia e stavolta le è stata sequestrata la vettura. Il rifeirimento va ad una 31enne abitante a Cuveglio: è stata sorpresa da una pattuglia nelle zone dove spesso avviene lo spaccio di droga.

La donna era già stata diffidata a non rimettersi di nuovo al volante, e visto che non aveva rispettato quresta disposizione in questo caso è scattato il sequestro del veicolo. Nell’aprile scorso la varesotta era stato fermata anche dai carabinieri, nell’area dei “boschi dello spaccio” alle porte di Cislago.

(foto archivio)

24062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome