TRADATE – Approdano in consiglio comunale a Tradate le “bollette” per l’acqua potabile: dopo il recente cambio di gestore del servizio idrico molti cittadini hanno lamentato consistenti aumenti e le forze politiche di opposizione avevano chiesto che la vicenda fosse chiarita in seno all’assemblea civica. Lamentele si sono recentemente registrate anche a Gerenzano ed altrove, e nella bassa comasca come a Locate Varesino e Carbonate.

A Tradate i consiglieri comunali sono convocati venerdì 15 gennaio alle 20 nella sala consiliare del palazzo comunale. “L’incontro – spiegano dal Comune – sarà l’occasione per approfondimenti in merito alla gestione del settore idrico integrato e in particolare alle modalità di bollettazione, con riferimento ai recenti avvisi recapitati alla cittadinanza di Tradate. La riunione, in conseguenza della attuale situazione di pandemia, avverrà a porte chiuse; i consiglieri comunali potranno partecipare in presenza o in videoconferenza”.
I cittadini potranno assistere alla riunione attraverso lo streaming in diretta, collegandosi al sito web del Comune di Tradate www.comune.tradate.va.it
– link per seguire la riunione in streaming
14012021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome