MILANO – Nelle strutture sanitarie della Lombardia, nella giornata di ieri, sono state effettuate 3.163 vaccinazioni anti covid. Il dato complessivo sale quindi a 188.063 somministrazioni dall’inizio della campagna, superando l’80,1% delle dosi finora disponibili.

“La flessione del numero dei vaccini – spiegano da Regione Lombardia – è dovuta alla parziale consegna, ieri, delle 70.000 dosi previste da parte di Pfizer. Ieri, infatti ne sono state consegnate solo 18.000, le altre 52.000 dovrebbero arrivare domani. Le strutture ospedaliere e le Rsa quindi potranno proseguire la campagna per gli oltre 100.000 soggetti che fanno parte del target coinvolto in questa prima fase, tenendo le scorte raccomandate dalla struttura commissariale, per il richiamo. Il nuovo aggiornamento sarà comunicato domani.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

19012021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome