SARONNO / VARESE – Nel weekend “fisiologico” il calo dei tamponi processati, succede da inizio pandemia, e dunque il calo dei casi scoperti di positività al coronavirus. Il dato è quello fornito ieri sera da Regione Lombardia ed indica per Saronno +13, a Caronno Pertusella +8, a Tradate +3. Nei grandi centri, Varese +12, Busto Arsizio +5 e Gallarate +3.

Ecco il dato globale dei contagiati dall’inizio della pandemia (fra parentesi il dato del giorno prima per un confronto):

Saronno: 3.106 (3.093)

Caronno Pertusella: 1.381 (1.373)

Tradate: 1.462 (1.459)

Varese: 5.506 (5.494)

Busto Arsizio 6.158 (6.153)

Gallarate 3.801 (3.798)

Malnate 1.442 (1.439)

Pochi casi nella bassa comasca fra Turate e Lomazzo. Molti nuovi casi invece nelle vicine Groane, iniziando da Cesano Maderno ma se ne sono registrati anche a Limbiate, Cogliate, Misinto e Lazzate.

Balzo dei nuovi casi positivi da coronavirus oggi in Brianza, con un +309 che si discosta dai dati in calo, senz’altro anche per via dei pochi tamponi tradizionalmente processati la domenica, fra Comasco (+152) e Varesotto (+85).

In ambito regionale a fronte di 22.996 tamponi effettuati, sono 2.301 i nuovi positivi (10 per cento dei tamponi effettuati, in linea con il dato di ieri). I guariti e dimessi sono 4.328. Oggi in Lombardia si sono registrati +52 decessi (ieri erano stati +33).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto: un centro tamponi nella zona)

08032021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome