SARONNO – Sono tornati, non tanti ma abbastanza per fare dire che l’emergenza coronavirus anche da queste parti non è passata e come sottolineano anche le autorità regionali, non è ancora arrivato il momento di abbassare la guardia. In base all’ultima rilevazione, del tardo pomeriggio di ieri, in zona si sono registrati +4 nuovi casi di coronavirus.

Ecco il riepilogo locale, e nelle principali città della provincia (fra parentesi il dato del giorno prima in caso di variazioni dal giorno precedente):

Saronno 239
Uboldo 19
Origgio 35
Caronno Pertusella 103 (101)
Gerenzano 31 (30)
Cislago 37 (36)

Tradate 127
Venegono Inferiore 22
Venegono Superiore 21
Castiglione Olona 21
Lonate Ceppino 18
Locate Varesino 9

Varese 320
Busto Arsizio 400
Gallarate 260 (258)

In zona +0 nel Tradatese, +0 a Saronno, Uboldo e Origgio; mentre +1 a Cislago e Gerenzano. E’ andata peggio a Caronno Pertusella, +2Balzo da quasi zero a +18 nuovi casi di persone positive al coronarivurs, oggi in provincia di Varese, aumentano anche quelli in provincia di Como, +13 mentre resta bassa la Brianza, solo +5. Questo il quadro locale per quanto concerne i dati odierni dell’emergenza coronarivus, diffusi come sempre nel tardo pomeriggio da Regione Lombardia. In ambito regionale oggi +143 nuovi casi positivi.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus.

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: distribuzione mascherine a Caronno Pertusella)

23062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome