SARONNO / VARESE / BUSTO ARSIZIO / GALLARATE – Dati in aumento nelle principali località del Varesotto, per quanto riguarda i nuovi contagi odierni da coronavirus. A Saronno +10, mentre a Varese +15, a Busto Arsizio +12 ed a Gallarate +18.

Ecco i dati dei positivi da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Saronno: 2.618 (2.608)

Varese: 4.426 (4.411)

Busto Arsizio 5.044 (5.032)

Gallarate 3.101 (3.083)

Malnate 1.160 (1.150)

Coquio Trevisago 358 (357)

Anche Caronno Pertusella oggi è risultata in aumento. Nella bassa comasca Lomazzo cresce, di poco Mozzate e per niente Turate. Nelle Groane crescono lentamente i centri principali di Limbiate e Cesano Maderno. Pochi casi a Ceriano Laghetto e Cogliate, nessuno a Misinto e Lazzate. Nuovi casi invece a Tradate.

Sempre sulle montagne russe i dati dei nuovi contagi da coronavirus nel Varesotto, oggi altro balzo con +304 casi registrati in sole ventiquattro ore, il numero più elevato fra tutte le province lombarde. In calo la Brianza, +63; risale il Comasco a +121.

In Lombardia a fronte di 12.790 tamponi effettuati sono 1.338 i nuovi positivi (10,4%). I guariti e dimessi sono 1.646. I decessi oggi in Lombardia sono stati +62 (ieri erano stati +27).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: a sinistra, il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi)

05012020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome