SARONNO / VARESE / GALLARATE / BUSTO ARSIZIO – Oggi pochi nuovi casi positivi al coronavirus, nei principali centri della provincia di Varese. Se a Saronno è +3; a Varese +7, a Busto Arsizio +9 ed a Gallarate +2.

Ecco i dati dei positivi da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Saronno: 2.571 (2.568)

Varese: 4.271 (4.264)

Busto Arsizio 4.899 (4.890)

Gallarate 3.028 (3.026)

Malnate 1.108 (1.107)

Coquio Trevisago 352 (351)

Trend in discesa anche fra Caronno Pertusella, Cislago, Origgio e Gerenzano. Pochi i casi anche nel vicino comasco fra Turate, Lomazzo e Mozzate; pochissimi nelle Groane fra Limbiate, Cesano Maderno, Cogliate, Misinto, Ceriano Laghetto e Lazzate. In salita invece Tradate.

In Lombardia, a fronte di 5.486 tamponi effettuati sono 573 i nuovi positivi (10,4%). I guariti e dimessi sono 5.093. Pochi tamponi ed dunque pochi nuovi casi trovati, ma è bene guardare la percentuale dei positivi, che resta sopra quota 10 per cento. Pochi tamponi e pochissimi casi, come si può notare anche dalla scarsa presenza di numeri a tre cifre tra le province. Mentre Monza-Brianza conta cinquanta nuovi casi, Varese raddoppia: è tra le uniche tre province che registrano sopra al centinaio di casi,


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: l’assessore regionale della Lombardia al Welfare, Giulio Gallera, durante la sua ultima visita a Saronno)

28122020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome