TRADATE – Prosegue la salita verso i mille casi da inizio pandemia per Tradate, con numeri oggi ancora in doppia cifra. In base ai dati diffusi da Regione Lombardia nella serata odierna, il città si registra un incremento di +17, totale 936 persone colpite sinora dal virus.

Tradate: 936 (919)

Salita in doppia cifra anche a Caronno Pertusella. Pochi casi fra Origgio, Gerenzano e Cislago. A Saronno ancora oltre trenta casi in un giorno. Nella bassa comasca sale di più Lomazzo, meno Mozzate e Turate. Diminuisce il ritmo di crescita a Limbiate, Cesano Maderno e Barlassina. Sempre nelle Groane, pochi casi fra Ceriano Laghetto, Lazzate, Misinto e Cogliate.

In provincia si rialzano i numeri dei nuovi contagi da coronavirus nel Varesotto, oggi +837, secondo dato peggiore a livello regionale dopo il Milanese, +1.788 di cui 722 a Milano città. Nel Comasco +617 ed in provincia di Monza e Brianza sono +435.

In Lombardia diminuiscono i ricoverati sia nei reparti (-127) che in terapia intensiva (-9). Il numero dei tamponi effettuati è 40.931 e 5.389 sono i nuovi positivi (13,1%). I guariti/dimessi sono 15.054. Resta molto alto il numero dei decessi: +181 morti nella giornata odierna.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: opere di sanificazione)

27112020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome