SARONNO – A oggi, 7 dicembre, sono ricoverati negli ospedali dell’Asst Valle Olona 51 pazienti covid-19, così suddivisi: 27 a Busto Arsizio, 16 a Gallarate, 8 a Saronno.

In ventilazione assistita non invasiva (casco C-Pap) ci sono 11 pazienti: 6 a Busto, 4 a Gallarate, 1 a Saronno.

Età media: 74 anni.

Al momento 8 persone sono in accertamento al pronto soccorso dell’Ospedale di Busto Arsizio per sintomatologia riconducibile a Sars-CoV-2.

Afferma il direttore sanitario dell’Asst Valle Olona, dottor Claudio Arici: “Per rispondere all’incremento di richieste di ricovero oggi, nei tre Presidi ospedalieri di Busto Arsizio, Gallarate, Saronno, sono attivi 51 posti letto con una riserva ulteriore di 6 posti letto per le persone non assorbibili all’interno della rete lombarda sulla base delle indicazioni di AREU, l’agenzia regionale di emergenza ed urgenza. Nessuna delle nostre tre Rianimazioni è al momento coinvolta nella rete, mentre abbiamo in disponibilità 14 posti letto per subacuti nel presidio di Saronno per dimessi che non possono ancora andare al domicilio, poiché necessitano comunque di un po’ di assistenza. Si tratta di una situazione ancora molto fluida e, di concerto con Regione Lombardia, adegueremo giorno per giorno le disponibilità di posti letto sulla base delle esigenze”.

07122021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome