SARONNO / ROVELLO PORRO – Da oggi entra in vigore un nuovo rito della messa, per le comunità di rito ambrosiano. “Domenica 29 novembre entra in vigore il nuovo “ordinario” della messa promulgato dall’Arcivescovo di Milano, sulla spinta dell’introduzione del rinnovato Messale romano per la Chiesa italiana – spiegano dalla parrocchia di Rovello Porro, per informare i fedeli della zona – Poche ma sostanziali modifiche che dovranno entrare nell’uso comune”.

In un video don Davide Brambilla, sacerdote della nostra diocesi in una parrocchia di Milano, spiega quali sono i principali cambiamenti e le loro ragioni. “Le comunità di rito ambrosiano vanno incontro a cambiamenti nella parte così detta dell’ordinario della messa. La riforma del messale è legato all’esigenza di unire “altezza ed accessibilità”. Non scadere nel linguaggio parlato ma neppure celebrare con una lingua ostica e difficile da comprendere. Ci sono dunque delle migliorie del testo originale latino, con adeguamenti secondo alcune sensibilità più moderne” riepiloga nel video il sacerdote.

29112020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome