[wp_bannerize group="lungo central" random="1" limit="1"]

VENEGONO SUPERIORE – Si è tenuta nel contesto delle celebrazioni per la festa della Repubblica, la consegna delle civiche benemerenze dei cittadini residenti in provincia di Varese che hanno favorito il progresso civile e culturale della collettività, il dialogo e la coesione sociale, l’associazionismo e la solidarietà, il volontariato, la tutela del territorio e delle civiltà locali.

Alla presenza del prefetto di Varese  Salvatore Pasquariello, del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, del presidente della Provincia di Varese Marco Magrini e dal sindaco di Varese Davide Galimberti, ad essere premiata con l’onorificenza al merito della Repubblica Italiana nei Giardini Estensi anche una cittadina di Venegono Superiore. 

Ad essere premiata è stata Carla Sant’Andrea, nata a Tradate e residente a Venegono Superiore, dal 2019 direttore della Casa Circondariale di Varese e ha ricoperto l’incarico di Direttore Reggente della Casa Circondariale di Sondrio. Nel corso della sua trentennale carriera ha svolto servizi di alta specializzazione ed ha ricoperto prestigiosi incarichi. Carla Santandrea è stata relatrice in convegni inerenti la sua professione ed ha seguito numerosi corsi di formazione. Straordinario ed intensissimo è stato il suo impegno durante il periodo della pandemia da Covid-19. Alla consegna ha partecipato anche l’assessore del Comune di Venegono Superiore Roberto Castiglioni.

20240604 Onorificenze Omri

20240604 Onorificenze Omri

20240604 Onorificenze Omri


Vuoi ricevere le principali notizie in tempo reale?

Su Whatsapp invia il messaggio “notizie on” al numero + 39 3202734048
Su Telegram cerca il canale @ilsaronnobn o clicca su  
https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche il canale whatsapp, clicca qui per iscriverti

L’articolo Varese, premiata con onorificenza al merito una cittadina di Venegono Superiore proviene da Il Saronno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome