TRADATE – Allarme Coronavirus, è saltata anche l’assemblea dei soci della sezione tradatese dell’Avis, l’Associazione dei donari di sangue. Era stata prevista nella mattinata domenicale a Villa Truffini, a contorno ci sarebbe stata anche la tradizionale premiazione dei soci benemeriti.

Non se n’è fatto niente, alla luce delle notizie provenienti dal resto della Lombardia e che, ancora prima dell’ordinanza del governatore Attilio Fontana, “sconsigliavano” eventi pubblici, per evitare di “favorire” la diffusione del virus. Per chi arrivava, i soci dell’Avis hanno predisposto un piccolo volantino lasciato all’ingresso di Villa Truffini, per avvisare che la riunione era “saltata”: “A seguito dell’emergenza Coronavirus, su disposizione delle autorità comunali, pur con rammarico l’odierna assemblea dei soci non avrà luogo. Verrà posticipata a data da destinarsi”.

24022020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome