TRADATE – Chiusi parchi, giardini pubblici, aree gioco e aree verdi su tutto il territorio comunale: l’ha deciso il sindaco Giuseppe Bascialla, e l’ha disposto con una ordinanza, a fronte della constatazione che ancora troppe persone non rispettano la disposizione di rimanere a casa, per frenare la diffusione del coronavirus.

Si legge in una nota comunale: “Temporanee misure preventive per fronteggiare l’epidemia Coronavirus Covid-19 sono chiusura di parchi, giardini, aree gioco e aree verdi aperte al pubblico site sul territorio comunale. Tale provvedimento è stato adottato in quanto, nonostante le vigenti disposizioni di restare nelle proprie abitazioni evitando spostamenti non motivati, si riscontra la presenza di un numero consistente di persone che usufruiscono di parchi, giardini, aree gioco e aree verdi comunali o private di uso pubblico”.

(foto: il sindaco tradatese, Giuseppe Bascialla)

20032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome