TRADATE – Terzo caso di coronavirus a Tradate, dopo quello di un ragazzo originario di Gerenzano e domiciliato in città e quello di un anziano del posto: in questo caso si tratta di un pensionato di 88 anni, che a quanto risulta è stato portato all’ospedale di Circolo di Varese, con conferma del tampone che è giunta nella giornata di ieri.

A quanto pare, malgrado l’età avanzata, la sue condizioni non appaiono preoccupati, al pari di quelle del suo concittadino che pure si trova al nosocomio varesino, mentre il giovane d’origine gerenzanese è già stato dimesso, guarito. Sta bene invece il sindaco tradatese, Giuseppe Bascialla, che nei giorni scorsi aveva partecipato ad una riunione “sanitaria” alla quale era presente anche una persona poi rivelatasi positiva al coronavirus.

Nel tardo pomeriggio l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, farà da Milano il punto sui nuovi contagi in Lombardia. Si annunciano dati molto negativi.

(foto archivio: una immagine dell’ospedale di Tradate)

11032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome