TRADATE – Momenti agitati ieri alle 19 in via Rossini a Tradate dove sono accorsi carabinieri della locale tenenza e della Compagnia di Saronno, due ambulanze ed anche l’automedica varesina: il tutto per una persona che all’interno del proprio appartamento condominiale stava dando in escandescenze. Alla fine i militari dell’Arma lo hanno convito ad aprire la porta ed a quel punto è stato preso in consegna dal personale sanitario, ed è stato trasporto all’ospedale di Circolo di Varese per gli accertamenti del caso.

Un comportamento, il suo, le cui motivazioni sono da chiarire con precisione e che comunque aveva suscitato il comprensibile allarme nel vicinato, anche perchè si era messo ad urlare. Vicenda comunque rapidamente conclusa e senza che nessuno si facesse del male.

(foto archivio: un precedente intervento di carabinieri ed ambulanza nella zona)

24052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome