VENEGONO SUPERIORE – Anche quest’anno si è dato avvio ai percorsi di Alternanza Lavoro in comune con le scuole superiori del territorio. Lunedì 13 gennaio gli studenti frequentanti l’indirizzo Economico Sociale del Liceo Marie Curie di Tradate sono stati presenti negli uffici comunali sia in attività di formazione sia in piccole attività lavorative per tutta la settimana.

“Un modo – spiega il sindaco Ambrogio Crespi – per far conoscere ai nostri ragazzi le istituzioni partendo dal territorio e dal Comune e far fare loro una esperienza, anche se breve, di lavoro negli uffici comunali”.

L’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Luisa Limido, a conferma delle parole del sindaco aggiunge: “Ogni anno è un piacere ed un onore avere questi ragazzi nella struttura comunale; vedere nei loro occhi lo stupore quando toccano con mano le tante attività che i nostri uffici ogni giorno sono chiamati a svolgere per la collettività, vuol dire dare loro una possibilità concreta di conoscenza e formazione civica. Sapere da loro che attraverso questa esperienza prendono coscienza dell’istituzione Comune e che lavorare per le istituzioni vuol dire acquisire competenze e professionalità, è per me una emozione, ma anche aver garantito un pezzettino di formazione all’interno dell’ istruzione pubblica.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome