TRADATE – Nella serata di martedì 5 maggio e per tutta la notte i vigili del fuoco di Tradate, sono stati impegnati sul territorio del comune di Azzate per un rogo che ha distrutto 300 metri quadrati di copertura più un appartamento totalmente e un’altro parzialmente, in una palazzona. Ingenti i danni a tutto lo stabile, 21 nuclei famigliari hanno evacuato l’edificio. Una decina gli appartamenti inagibili. Gli operatori hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’area.

Per i pompieri tradatesi non è affatto una novità, quella di compiere interventi anche al di fuori del territorio di Tradate, sulla base delle esigenze del comando provinciale dei vigili del fuoco.

(foto: un momento dell’intervento che ha visto impegnate molte squadre dei vigili del fuoco della provincia di Varese, compresa quella del comando dei volontari di Tradate)

07052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome