LOMAZZO – Ci lavorano tante persone di Lomazzo e dei paesi del circondario, anche di Saronno: grande mobilitazione nella zona dopo l’annuncio della multinazionale tedesca Henkel di voler chiudere lo stabilimento di Lomazzo.

Questa la nota del sindacato Cgil.

Henkel è una multinazionale che produce marchi apprezzati dai consumatori italiani quali Dixan, Prill, Nelsen, Vernel, Perlana. I dipendenti Henkel hanno sempre contribuito alla crescita di questo business ed ora lasciarli a casa senza motivazioni concrete e reali è senza dubbio una scelta incosciente e gravissima, anche dal punto di vista etico”. “Il motto di Henkel è “Creare valore sostenibile”: in questo caso dove sta la Sostenibilità? Tutto ci saremmo aspettati, ma non che la prima vera crisi del 2021 nel comasco riguardasse una multinazionale chimica come Henkel”.
“Per tutto questo chiediamo alla multinazionale tedesca il ritiro immediato della sua irresponsabile decisione.
18022021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome