LOMAZZO – Lomazzo è una delle 23 località della provincia di Como in cui viene condotta l’indagine sierologica riguardo alla diffusioine del coronavirus. A campione verrà contattata telefonicamente una porzione della popolazione per proporre l’effettuazione del test. Se ricevete una telefonata dal numero che inizia con 06.5510 si tratta della chiamata per il test, che proviene dal centro operativo di Croce rossa italiana. Il test è gratuito e l’adesione rimane non obbligatoria. Non vengono accettate auto-candidature in quanto il campione d’indagine è stabilito da Istat.

“L’indagine epidemiologica nazionale – spiegano dal Comune – è volta a stimare il numero delle persone che hanno sviluppato anticorpi al SarsCov2 e mira a fotografare la diffusione del virus sul territorio. La procedura dovrebbe durare all’incirca 15 giorni. Si tratta di un’analisi nazionale su un campione di 150 mila persone che ci permetterà di capire esattamente cosa è successo nel paese sulla diffusione del nuovo coronavirus. Conoscere l’epidemia è un modo importante per affrontarla meglio e per vincerla. La Lombardia registrerà il più alto numero di cittadini contattati, pari a oltre 30 mila. In totale la Cri contatterà circa 190 mila cittadini, per garantire il campione di 150 mila previsto. La partecipazione non è obbligatoria ma si auspica un’ampia risposta, afferma l’Istat. Quanti risulteranno positivi saranno sottoposti a tampone e l’obiettivo è anche capire quanti siano gli asintomatici”.

Domande frequenti:
https://www.istat.it/it/archivio/243400…

07062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome