GERENZANO – Un furto è stato messo a segno l’altra notte ai danni della scuola elementare Papa Giovanni XXIII. I ladri, ad agire sono state più persone, sono entrati in azione nel cuore della notte. Armati di un attrezzo da scasso sono riusciti a guadagnare l’acceso alla struttura. Una volta all’interno hanno ispezionato uffici ed aule vuote. Hanno ben presto notato alcuni computer portatili che hanno portato via con tanto di cavi. Il blitz è stato scoperto solo il mattino successivo dal personale dell’istituto.

Ovviamente è stato fatto un sopralluogo che ha confermato come gli intrusi si siano limitati a rubare i computer. Non si sono registrati altri danni a parte quelli dell’effrazione. L’Amministrazione, proprietaria dello stabile, provvederà a sporgere denuncia. Al momento sembra che nessuno dei residenti si sia accorto dell’intrusione o della fuga dei malviventi che sono riusciti a mettere a segno un colpo e a dileguarsi senza lasciare traccia.

(foto: archivio

26042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome