CARONNO PERTUSELLA – “Mai sole”, così è titolato il video realizzato dall’Amministrazione di Caronno Pertusella in occasione di questo 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“In piedi davanti ad una donna”, il filmato si apre con questa frase pronunciata da Marco Giudici, sindaco di Caronno Pertusella. Con lui anche assessori e consiglieri comunali, vestiti a lutto con un accessorio rosso, colore simbolo della campagna di sensibilizzazione contro la violenza.

“Per tutte le violenze che avete consumato su di lei – così nel video interviene la vicesindaco, Cinzia Banfi – per le umiliazioni subite, per il suo corpo sfruttato, per la sua intelligenza che le avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tappato”.

Parole toccanti, coronate dal passaggio, di mano in mano, di un pennarello rosso che assessori e consiglieri usano per tracciare sul proprio viso un segno; un gesto simbolico di solidarietà per tutte le donne vittime di violenza.

“Noi di Caronno Pertusella – così si legge nella descrizione del video – ci siamo per dire basta ad ogni forma di violenza contro le donne. Per questo, per la Giornata Internazionale contro la Violenza Sulle Donne, sindaco, assessori e tutti i consiglieri comunali si sono uniti per mandare un messaggio di sensibilizzazione e di vicinanza per tutte le donne vittime di soprusi. Non sarete “mai sole”.”

Alla fine del video, un promemoria a tutte le donne: “Se sei vittima di violenza o stalking contatta il numero nazionale 1522 oppure 112 per le forze dell’ordine. Sul nostro territorio puoi metterti in contatto con l’Associazione Insieme Donna
334-29 11 791 [email protected]”.

25112021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome