SARONNO / CARONNO PERTUSELLA – Pasqua a casa per i residenti nel Saronnese con strade sostanzialmente vuote e molti controlli da parte delle forze dell’ordine. In una giornata di Pasquetta meno calda di quella di Pasqua ma con temperature gradevoli qualcuno ha giustamente voluto “capitalizzare” la coda dei giorni scorsi al supermercato per fare la spesa – come alla Tigros lungo l’ex statale Varesina dove l’altro giorno sin dall’alba si era registrata una lunga fila (qui testimoniata da una foto apparsa sui social) – con una grigliata o comunque un pranzo sul balcone o in giardino assieme ai propri famigliari.

Il tutto in paesi e città della zona dove forse l’elemento che più ha spiccato in questi giorni delle festività pasquali è stato il silenzio, silenzio così intenso come mai nei centro urbani della zona. Domani prosegue il completo lockdown in Lombardia, la parziale riapertura di alcune attività (come di cartolerie e librerie) prevista dal Governo non vale sul territorio regionale.

13042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome