SARONNO / TRADATE – Va al progetto elaborato dai ragazzi della 5°B dell’Isiss “Don Milani” di Tradate il 1′ posto dell’Hackathon 2021, di Its Red academy di Varese. La competizione ha coinvolto oltre 190 studenti che stanno frequentando l’ultimo anno di Licei Artistici, Istituti Tecnici e per Geometri di Varese, Tradate, Saronno, Cantù, Gavirate e Novara. I ragazzi si sono sfidati nella progettazione di un edificio ad alta efficienza energetica.

Sul podio, insieme ai ragazzi di Tradate, gli studenti della 5° Cat dell’Itcs “Gino Zappa” di Saronno, che si sono classificati al 2° posto, e i ragazzi della 5′ C del liceo artistico “Frattini” di Varese il cui progetto è arrivato terzo.

“Credo che questa Hackathon 2021 – sottolinea Cristiano Perale, presidente di Its Red academy – sia stata una straordinaria esperienza per i ragazzi che hanno partecipato, ma anche per noi che l’abbiamo organizzata. Lo si vede dall’alta qualità dei progetti presentati, dall’impegno dimostrato e dalle belle idee e dagli stimoli che sono emersi. In particolare, avevamo chiesto che i ragazzi si concentrassero anche nella presentazione del progetto perché la comunicazione è parte fondamentale della nostra attività di professionisti e, anche in quest’ambito, si sono davvero dimostrati all’altezza”.

Hackathon 2021 si è articolata in una prima fase formativa, con laboratori tenuti da professionisti del settore che hanno affrontato i temi legati alla transizione energetica, al rilievo, al controllo degli impianti, al legno e alla tecnica per la presentazione del progetto. Nella fase successiva, gli studenti si sono suddivisi in 28 team, di 6-8 persone, e si sono impegnati in prima persona per realizzare la progettazione del loro edificio ad alta efficienza energetica. Le migliaia di voti online ottenuti e la valutazione dell’apposita commissione esaminatrice hanno decretato, prima, i 10 progetti finalisti e, poi, il podio con i progetti vincitori finali. Complessivamente nel periodo della sfida, i video dei progetti caricati sul canale Youtube di Its Red sono stati visualizzati oltre 26 mila volte.

“C’è grande soddisfazione – spiegano Fiorenzo Bani Alunno, Federica Fino e Mario Carrara dello staff di Varese che hanno ideato la competizione – per l’esito di Hackathon 2021, non solo per il livello dei progetti presentati, che ci ha sorpreso, come si può vedere dai video di presentazione pubblicati sul canale YouTube della Fondazione Its Red Academy, ma soprattutto per il grande impegno e l’entusiasmo che i ragazzi hanno messo in questa sfida. Quest’attività ha permesso loro di mettere a frutto una straordinaria esperienza di lavoro in team, immergendoli in un contesto realistico non facilmente replicabile a scuola”.

“Partecipare ad Hackathon 2021 – dicono Gabriele Borio e Paolo Rasetti, portavoce del team vincitore – è stata una bellissima esperienza. Siamo riusciti a usare tutte le conoscenze che abbiamo appreso in questi anni e, grazie all’aiuto dei professori, siamo stati capaci di presentare il progetto che volevamo. La premiazione è stata un momento di grande entusiasmo per noi, e anche per tutti i nostri compagni. Questa vittoria è proprio quello che ci voleva dopo quest’anno di didattica a distanza. A darci la vittoria è stata l’unione delle nostre competenze che ci ha permesso di realizzare un progetto. Ci siamo immaginati l’abitazione del futuro, in grado di sfruttare tutte le energie rinnovabili a disposizione, con spazi multifunzionali per soddisfare ogni bisogno di una famiglia”.

I parametri di valutazione dei progetti sono stati tecnici, compositivi e comunicativi. Hanno riguardato il progetto stesso, ma anche la sua presentazione online, in modo da fare vivere ai partecipanti alla sfida progettuale un’esperienza professionale concreta, vicina ai reali contesti di lavoro in cui potranno operare. La valutazione finale ha tenuto conto anche del numero di visualizzazioni e dei voti ottenuti in rete, in seguito alla pubblicazione dei progetti su canali social.

I primi tre team classificati

Il team vincitore è formato dagli studenti della 5′ B dell’Isiss “Don Milani” di Tradate Paolo Rasetti, Gabriele Borio, Andrea Cerchiaro, Sara Frigeni, Valentina Landoni, Edoardo Maino, Chiara Manenti, Samuele Mazza.

Secondo classificato il team della classe 5′ Cat dell’Itcs “Gino Zappa” di Saronno formato da Giulia Cirincio, Wail Nafi, Chiara Scorti, Matteo Alberti, Abdelhakim Sabbar, Alexander Destro, Giulia Lazzaro e Sara Chiarello.

Terzo classificato il team degli studenti della 5’C del Liceo Artistico Frattini di Varese Samuel Dominici, Riccardo Lelli, Sara Manzotti, Federica Riganti, Giorgia Tamburelli ed Eleonora Valmadre.

06032021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome