TRADATE – Ingresso uno alla volta al centro medico di via Isonzo a Tradate, a partire da questa mattina. E’ una delle contromisure prese per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus. Dunque, così come nel palazzo municipale, anche al centro medico è previsto un ingresso calmierato, per evitare assembramenti, una misura che va nella direzione di quanto indicato dal decreto del Governo, lo scorso fine settimana. Un aiuto verrà dai volontari del gruppo comunale di protezione civile, che si occuperanno di regolare gli accessi, all’ingresso.

Il Mgt, ovvero il centro medico di Tradate è dove operano numerosi medici tradatesi e dunque dove l’afflusso di persone è sempre consistente. Si entrerà dunque uno alla volta, mentre in Municipio l’ingresso avviene solo per questioni urgenti e dopo appuntamento telefonico.

(foto: il palazzo comunale nel centro di Tradate)

09032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome