TRADATE – “Dobbiamo uscire velocemente dalla situazione di crisi. Serve un governo che pensi e lavori per il bene dell’Italia. Lavoro, salute, sicurezza e futuro del nostro Paese vengono prima di tutto, prima di interessi o vantaggi personali e di partito”. Così il senatore Stefano Candiani della Lega, ex sindaco di Tradate riguardo alla crisi di Governo che si sta registrando in questo periodo ed alle consultazioni in corso con il premier incaricato, Mario Draghi, per l’eventuale formazione di un nuovo esecutivo da sottoporre al vaglio del Parlamento.

(foto: il senatore leghista di Tradate, Stefano Candiani)

07022021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome