TRADATE – La notizia l’aveva data anche ilTradate, il riferimento va alla ricerca di personale per i turni notturni al pronto soccorso dell’ospedale tradatese. Di trovare gli addetti, i medici che servono, si sta occupando una cooperativa. Ma è una scelta che lascia perplesso Samuele Astuti, consigliere regionale eletto sul territorio del Varesotto ed esponente locale del Pd.

“È scandaloso – commenta senza mezzi termini Astuti – Ormai abbiamo assodato che in Regione Lombardia il privato entra negli ospedali pubblici. Ma non avevamo mai visto questi sistemi per ingaggiare medici last minute destinati a reparti così delicati e in presidi importanti. Sarebbe forse opportuno che direzione strategica avviasse serio confronto con dipendenti e parti sociali per capire le vere intenzioni”.

(foto: l’esponente del Pd, Samuele Astuti)

17022020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome