TRADATE – E’ in corso a Tradate la dezanzarizzazione, l’Amministrazione civica non vuole lasciare niente di intentato contro questi fastidiosi insetti; fra quelle “tradizionali” e le ancora più aggressive “zanzare tigre”, se ne sono già viste molte nei giardini e qualcuna pure nelle case, anche se siamo soltanto ad inizio primavera.

A fare il punto è l’assessore comunale all’Ambiente, Vito Pipolo: “La dezanzarizzazione viene effettuata su tutto il territorio di competenza comunale. Parchi, tombini, rete fognaria, fontane… gli interventi sono di tre tipologie, uno larvicida, l’altro di monitoraggio delle stesse con ovitrappole, e infine c’è quello adulticida”. L’assessore invita però anche i cittadini, perchè si occupino di quegli interventi nelle aree private che non possono essere di competenza conunale: “Resta infatti inteso che anche i privati dovrebbero fare la loro parte,altrimenti il risultato della dezanzarizzazione potrebbe essere parziale”.

Tornando alla dezanzarizzazione cura dal Comune, “le sostanze utilizzate per tale intervento sono biologiche,non pericolose per animali e persone” precisa Pipolo.

(foto: un mezzo della disinfestazione in azione in città)

01062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome