CARONNO PERTUSELLA – Le sezioni ANPI di Caronno Pertusella e Saronno collaborano per l’appuntamento annuale con la Pastasciutta antifascista. Si tratta di una ricorrenza celebrata in tutta Italia, in memoria di quel 25 luglio 1943, quando, alla notizia dell’arresto di Benito Mussolini, la famiglia antifascista di contadini Cervi offrì pastasciutta a tutto il paese, celebrando nella piazza di Campegine la caduta del regime e una nuova speranza di libertà.
Per i saronnesi e caronnesi, l’evento sarà calato nello scenario di Parco della Resistenza di Caronno Pertusella, nella giornata del 25 luglio alle 20. Per rimanere nelle norme sanitarie anti-Covid, Anpi richiede l’obbligato uso della mascherina.
A chiunque sia interessato alla partecipazione è richiesto prenotare entro il 23 luglio. Il costo della cena è pari a 15 euro e comprende pastasciutta, grigliata e patatine, con bevanda inclusa. Per i più piccoli è previsto un menù al prezzo ridotto di 10 euro.
Su richiesta, saranno disponibili anche il menù vegetariano e vegano.
11072020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome