GERENZANO – “Nel consiglio comunale del 20 dicembre 2019 all’ordine del giorno c’era il bilancio di previsione e il triennale dei lavori pubblici, 2019-2021, dove è in prevista la realizzazione di un’area feste e soprattutto dell’ennesimo campo da calcio in erba a 11 giocatori, il terzo per l’esattezza, anzi se contiamo anche quello dell’oratorio utilizzato dai bambini della Salus arriviamo a ben 4 campi di calcio a 11 a Gerenzano: Milanello e la Pinetina ne hanno 5, tanto per fare un paragone azzardato”. Inizia così il comunicato della lista civica d’opposizione Cristiano sindaco.

Il costo, fanno presente dalla lista civica “è di di 850 mila euro, di cui quasi 500 mila euro finanziati con i mutui: dobbiamo anche tenere conto che è già in programma la trasformazione del campo di sabbia a 9, in un campo sintetico, il cui costo è di euro 230.000. La somma delle opere supera il milione di euro, 1 milione e 80 mila euro per la precisione. La nostra opinione espressa in consiglio comunale era quello di trasformare il campo centrale a 11 giocatori oggi in erba, in un campo sintetico, in modo che oltre al fatto di risparmiare almeno 7-8 mila euro di manutenzione annuali, avrebbe accontentato piccoli e adulti. Tra l’altro si sarebbe speso la metà e con il resto dei soldi rimasti si sarebbero potuto fare tante altre opere, magari più urgenti. Il campo di sabbia a 9 non è in buone condizioni anche perché negli ultimi 10 anni, non è stata fatta nessun tipo di manutenzione ed è anche per questo che si gioca praticamente su una superficie che sembra cemento e in mezzo alla polvere…”

Prosegue Cristiano Borghi, capogruppo della lista: “Per finire vorrei ricordare a questa amministrazione che il comunicato della Gerenzanese calcio dell’ottobre scorso, sosteneva che con la trasformazione del campo di calcio a 9 di sabbia, in un campo in erba sintetica, avrebbe pienamente soddisfatto le sue esigenze e che al massimo avrebbe avuto bisogno esclusivamente di ulteriori locali adibiti a spogliatoi in quanto questo spazi sono carenti.. Quindi la domanda sorge spontanea: se anche la Gerenzanese non ha bisogno di un ulteriore campo di calcio, perché spendere soldi inutilmente”.

29012020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome