CARONNO PERTUSELLA – Gara di solidarietà per i volontari del Sos Uboldo, in prima linea nell’affrontare con le loro ambulanze l’emergenza coronavirus ed al contempo garantire l’assistenza a fronte delle più variegate emergenze mediche sul territorio. Al Sos Uboldo nelle scorse ore è giunta una donazione di mascherine.

“Ci state davvero dimostrando un grande affetto! L‘azienda New Ray di Caronno Pertusella ci ha donato 100 mascherine chirurgiche” fanno sapere i responsabili dell’associazione benemerita. Anche da parte dei volontari del Sos Uboldo il massimo impegno anche sul fronte della sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, al motto di “io resto a casa”, per fermare la diffusione del coronavirus, seguendo quindi le regole del decreto ministeriale che indica ai cittadini di rimanere nei propri alloggi e di uscire soltanto, e brevemente, per fare la spesa, andare a lavorare o per gravi motivi.

(foto: un giubbotto dei volontari del Sos Uboldo con alcune scatole di mascherine donate dalla New Ray di Caronno Pertusella)

19032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome