ORIGGIO – Tante diverse soluzioni, calibrate sulle diverse fasce d’eta per aiutare le famiglie a gestire i piccoli nel periodo estivo sfruttando al massimo il sostegno economico del bonus babysitter. E’ la proposta che ha elaborato l’Amministrazione guidata dal sindaco Mario Ceriani. Dal 22 giugno al 17 luglio ci saranno due soluzioni: una alla scuola media con 13 gruppi da 7 bimbi l’uno. Complessivamente saranno dunque accolti un centinaio di iscritti. Stesse date anche per la proposta per i più piccoli, dai 3 ai 5 anni della scuola dell’infanzia. E ancora l’oratorio riuscirà ad accogliere, nelle stesso periodo 100 bimbi organizzati in 10 gruppi. “Abbiamo poi – rimarca Ceriani – trovato un accordo con l’Easy village camp che sarà attivo per 10 settimane quindi per l’intera estate per fare in modo che 50 posti siano affidati ai bimbi origgesi”. E conclude: “Era importante trovare diverse soluzioni per le diverse esigenze delle famiglie che potranno sostenere i costi grazie alle opportunità offerte dal bonus babysitter che può già essere richiesto sul sito dell’Inps”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome