UBOLDO – Qualche giorno fa il personale del Parco dei Mughetti ha rilasciato nel Parco una giovanissima volpe. L’animale era stato trovato semi-paralizzato sul bordo di una strada di Origgio, un evento più che raro e inusuale rispetto a ciò che si vede per le strade del paese, tanto che ha attirato l’attenzione di alcuni passati che hanno deciso immediatamente di attivare i soccorsi.

Grazie alle cure del Cras Wwf Vanzago la volpe si è completamente ripresa e proprio in questi ultimi giorni è stata liberata nel Parco dei Mughetti dove ha potuto finalmente trovare un luogo sicuro dove mettere su casa. E’ stato davvero un eccellente lavoro quello svolto dai volontari del Cras che vengono ringraziati da tutto il personale del Parco, ma indubbiamente un riconoscimento è anche da parte di tutti i cittadini di Uboldo, che possono ora vantarsi di avere un altro particolare “cittadino” in giro nel verde… e chissà se si è già pensato ad un nome?

(foto e video dalla pagina Facebook del Parco dei Mughetti)

01072020

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome