VENEGONO INFERIORE – Chi è passato sabato sera lungo l’ex Varesina già da lontano ha visto le luci dei lampeggianti: nei pressi dell’incrocio con via Damiano Chiesa e della relativa rotonda sull’ex Varesina, in quel tratto via Kennedy, c’era l’ambulanza della Croce rossa di Varese e l’automedica arrivata dal Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, e molti hanno pensato in un incidente stradale.

In realtà i soccorritori erano sul posto per prendersi cura di una pensionata di 75 anni, che era rimasta vittima di un serio malore: la donna è stata infine trasferita all’ospedale di Circolo di Varese, al momento del ricovero non è apparsa in pericolo di vita. Il fatto si è verificato qualche minuto prima delle 20. Poco prima sempre sull’ex Varesina, qualche chilometro più a sud, a Tradate, l’ambulanza era dovuta accorrere per un pedone investito. Le condizioni del ragazzo sono apparse via via sempre più tranquillizzanti.

01032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome