CISLAGO – “Voglio lodare il comportamento del consigliere comunale di Fratelli d’Italia Cristiano Fagioli che, nella difficile situazione in cui si è trovata la giunta di Cislago, ha anteposto il bene della coalizione alle legittime ambizioni sue e del nostro partito, rinunciando alla richiesta di un assessorato che ci spettava per peso politico e merito”.

Nuovo colpo di scena nell’intricata situazione politica cislaghese: la bagarre è iniziata con le dimissioni da assessore e consigliere comunale di Marzia Campanella. Ora arriva la nota di Andrea Pellicini, presidente provinciale di Fratelli d’Italia che svela le ambizioni del partito di Giorgia Meloni di avere un posto in Giunta. Pellicini vede però il bicchiere mezzo pieno: “Abbiamo così dimostrato alla comunità di Cislago e ai nostri alleati di avere come unico scopo l’impegno disinteressato nell’interesse dei cittadini”.

Una presa di posizione che arriva alla vigilia del consiglio comunale che domani mattina vedrà la surroga di Marzia Campanella.

(foto del presidente provinciale di FdI Andrea Pellicini)

01052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome